wiki:ConversioneSvnDB

Come passare il backend di Subversion da BDB a FSFS

Come gli utenti del repository Subversion di GaPiL avranno avuto modo di accorgersi fra i tanti vantaggi di Subversion non c'è quello della stabilità. In realtà la colpa più che di Subversion è del fatto che BDB richiede un accesso in scrittura anche per l'accesso anonimo, e questo comporta una infinita serie di problemi ed innumerevoli corruzioni del database.

Pertanto non appena ho saputo dell'esistenza di un nuovo backend (FSFS, disponibile però solo da Subversion 1.1) che invece questi problemi non li presenta, ho deciso di effettuare il passaggio. La cosa può sembrare complicata, ma in realtà tutto quello che ho dovuto fare è:

svnadmin dump /var/svn/gapil/ > /tmp/gapil.svn.dump
cd /var/svn/
svnadmin create --fs-type fsfs gapil-new
svnadmin load gapil-new < /tmp/gapil.svn.dump
mv gapil gapil.old
mv gapil-new/ gapil
cd gapil
chown -R www-data *
chmod -R g+w db

In questo modo si può usare tranquillamente svnserve per dare anche l'accesso in lettura ad un utente anonimo, senza dover usare DAV e HTTPS.

Riferimenti:

Last modified 13 years ago Last modified on Jul 26, 2005, 6:22:48 PM